Ente Palio
Ente Palio


L’Associazione Ente Palio Città di Castiglion Fiorentino, come recita l’articolo 3 dello statuto, “ha per scopo la promozione, organizzazione, cura dello svolgimento, sostegno e valorizzazione della sfida cavalleresca tra i tre rioni del Comune di Castiglion Fiorentino, da tenersi in Piazza Garibaldi nel corso della terza domenica del mese di giugno di ogni anno, od altra data fissata dal Consiglio Direttivo, nonché di tutte le attività e manifestazioni sportive, ludiche, folcloristiche e culturali, comprese sfilate di musici, gare di sbandieratori, cortei in costume storico, abbiano attinenza o possano promuovere tale evento, la tradizione popolare, la notorietà della manifestazione e del Comune di Castiglion Fiorentino, anche al fine dello sviluppo del turismo, della riqualificazione e produzione di valore per il territorio.
A tal fine, l’Associazione potrà inoltre aderire a manifestazioni ed eventi promossi da Enti, Istituzioni ed altre Associazioni aventi finalità analoghe allo scopo della Associazione.”

Il Consiglio Direttivo dell’Ente Palio è composto da 11 persone: il Sindaco del Comune di Castiglion Fiorentino (che riveste il ruolo di Presidente), una persona designata dal Sindaco, i Presidenti dei tre Rioni, il Presidente della ProLoco, due componenti del Consiglio Comunale (uno di maggioranza e uno dell’opposizione), il Presidente dell’Istituzione Culturale ed Educativa Castiglionese, il Presidente della Casa di Riposo e Istituzioni Educative  Serristori e il Presidente della Filarmonica Castiglionese.

L’evento principale che riguarda l’Associazione Ente Palio Città di Castiglion Fiorentino è il Palio dei Rioni; attorno ad esso sono correlati una serie di eventi ed iniziative che hanno come protagonisti i tre rioni di Castiglion Fiorentino.
Le attività ad oggi previste sono: il Torneo di Pallavolo tra i Rioni, il Torneo di Calcetto tra i Rioni, la Gara di Musici e Sbandieratori, il Corteggio Storico.
Documenti
  1. Statuto