Giancarlo Giannini a Castiglion Fiorentino per Art’inScena
28/07/2019
Giancarlo Giannini a Castiglion Fiorentino per Art’inScena


Il maltempo non ha demoralizzato i fans di "Art'inScena" e dopo il successo di ieri sera con Francesco Montanari, questa sera il festival che ha ridisegnato l’estate di Castiglion Fiorentino prevede alle ore 19:00 con la presentazione di “Dove finiscono le parole” (Rai Libri), ultima opera di Andrea Delogu. A fianco della conduttrice e scrittrice il compagno Francesco Montanari, nel ruolo di moderatore, per la presentazione della giornalista Barbara Perissi. In “Dove finiscono le parole” Andrea Delogu racconta, in modo semiserio e con la spontaneità che l’ha portata alla ribalta d’importanti trasmissioni radiofoniche e televisive, la sua personale esperienza con la dislessia e il cosa significa “non riuscire a leggere qualcosa che hai scritto”, anche la frase più semplice e comune, in un trasformarsi delle parole in segni indecifrabili. In caso di maltempo l’incontro si svolgerà presso la Chiesa di Sant’Angelo, sempre nell’Area Museale del Cassero. La stessa struttura dove, ricordiamo, è possibile visitare la mostra “Radici”, con le pitture e sculture di Lucio Cacioli e Massimo Occhini presso la Chiesa di Sant’Angelo con orario 10 > 12 e 16 > 19.
Dalle parole oscure a “Le parole note”, l’incontro con Giancarlo Giannini scatterà alle ore 21:15 al Teatro Comunale Mario Spina. Il recital di Giancarlo Giannini sarà per gli spettatori di Art’inScena un singolare incontro di letteratura e musica. L'attore, particolarmente esperto nell'analisi della parola, recita in “Le parole note” una serie di brani e poesie al grande pubblico da Pablo Neruda, Garcia Lorca, Marquez, ai più classici come Shakespeare, Angiolieri, Salinas. Vari autori e un unico tema: L’amore, la donna, la passione. In breve la vita! Giancarlo Giannini sarà accompagnato da una serie di brani inediti del sassofonista partenopeo Marco Zurzolo, suonati dal suo quartetto: Marco Gagliano (batteria), Aldo Perris (contrabbasso), Carlo Fimiani (chitarra). Giancarlo Giannini con la sua recitazione e la sua voce calda e penetrante condurrà gli spettatori in atmosfere mistiche, malinconiche, amorose ed ironiche in un viaggio dal 200’ fino ad arrivare ai giorni nostri. Ingresso € 20, ridotto € 15.