Teatro Spina
09/03/2018
Teatro Spina


 
Ultimo appuntamento con la Stagione del Teatro Spina di Castiglion Fiorentino, venerdì 9 marzo alle ore 21.15 con lo spettacolo Otto sfumature di Giulietta. Per la regia di Riccardo Rombi con Virginia Billi, Giorgia Calandrini, Rosario Campisi, Francesco Franzosi, Alba Grigatti. Una produzione Catalyst.
 
Otto classici del teatro per una messa in scena che intende affascinare gli spettatori e metterli di fronte ad un vero e proprio percorso nella scrittura teatrale.
Una kermesse sulle infinite sfaccettature dell’amore.
Otto quadri scorrono davanti agli occhi dello spettatore per raccontare altrettante differenti, storie d’amore. Anzi, per meglio dire della stessa, tormentata, storia d’amore: quella di Romeo e Giulietta.
Otto scene, riscritte sulla falsariga di altrettanti grandi autori teatrali, immaginando come l’avrebbero raccontata se ne fossero stati loro gli artefici.
È il dialogo del balcone tratto da Romeo e Giulietta di Shakespeare riscritto e reinterpretato alla maniera di Molière, Pinter, Beckett, Pirandello, Feydeau, Goldoni, Woody Allen.
Oltre Shakespeare, sei classici del teatro più il regista americano per una messa in scena che porta lo spettatore dentro un gioco drammaturgico di riscrittura teatrale il cui scopo è l'incontro con l'altro nelle infinite declinazioni dell’amore. Exercices de style non per raccontare la stessa scena con le diverse maniere del teatro, ma per rappresentare la diversità, il cambiamento, l'evoluzione del pensiero, dei modi, dei valori i quali sentiamo, evidentemente, avere un elemento comune e originario. Di conseguenza i cavalieri misogini e appassionati di Goldoni, la follia di Pirandello, i caratteri burberi e farseschi di Molière, la sagacia crudele di Pinter, l'intellettualismo di Woody Allen e il modernismo minimalista di Beckett sono al servizio dello spettatore che, infine, sarà libero di elaborare il proprio personale sentire di quel momento culminante che è la prossimità dell'incontro, l'innamoramento. All’interno di una cornice di suoni e coreografe, sul palco gli attori ricreano atmosfere, di volta in volta nuove e varie, attorno ad uno dei grandi temi dell’esistenza umana. Sfumature, appunto, dello stesso grande tema.
 
 
 
 
 
 
 
Stagione Teatrale
biglietteria?il giorno di spettacolo apertura dalle ore 19.00 presso il teatro?

prevendita?Castiglion Fiorentino: presso Pro Loco, P.zza Risorgimento?
dal 11 ottobre il martedì 9.30-12.00 e il giovedì 16.30-18.00?il giorno di spettacolo 9.30-12.00