Trattenere i visitatori a Castiglion Fiorentino con appuntamenti calendarizzati.
18/07/2017
Trattenere i visitatori a Castiglion Fiorentino con appuntamenti calendarizzati.


Oggi e domani di scena “La Gloria de lo Acuto” al Castello di Montecchio.
Giovedì “Festival delle Bandiere”, il cielo sopra Castiglion Fiorentino tempestato dei colori delle bandiere dei gruppi storici castiglionesi.
 
 
 
 
Piazza del Municipio affollata giovedì scorso per il primo evento del “Festival delle Bandiere”. Il “Festival delle Bandiere”, manifestazione organizzata dall’Associazione degli Operatori Turistici di Castiglion Fiorentino con il patrocinio del Comune, da quest’anno diventa un appuntamento fisso, ogni giovedì sera fino al 21 settembre, ad eccezione del 10 agosto, che vede la partecipazione del Gruppo Storico e Sbandieratori di Castiglion Fiorentino e dei rioni, Porta Fiorentina, Porta Romana e rione Cassero. Gli spettacoli si terranno a rotazione in alcune piazze del Centro Storico. “Calendarizzare gli eventi affinchè i turisti che ogni anno scelgono il nostro paese per trascorrere le vacanze sappiano preventivamente le occasioni di svago e divertimento. Il nostro scopo è quello di trattenere i visitatori nel territorio creando occasioni importanti per l’economia locale. Si parte oggi con gli incontri al Castello di Montecchio per finire la domenica con il Sunset al piazzale del Cassero. Numerosi appuntamenti d’intrattenimento per tutti i gusti, dunque, per vivere Castiglion Fiorentino da diversi scorci” dichiara Devis Milighetti, assessore alla promozione turistica. Oggi e domani, come detto, si apre la prima Stagione di eventi culturali al Castello di Montecchio con lo spettacolo “La Gloria de lo Acuto”, musica e parole in viaggio nel tempo. L’evento verrà replicato sia l’8 e il 9 agosto e il 9 e 10 settembre. La serata avrà inizio alle 18,30 con un brindisi e aperitivo di benvenuto.  La serata proseguirà con lo spettacolo medievale della durata di circa un'ora, dal titolo "La Gloria de lo Acuto" con la compagnia teatrale Verba et Soni che narrerà le gesta del grande capitano di ventura John Hawkwood, il terribile soldato mercenario originario dell'Hessex che nel 1384 divenne proprietario del castello di Montecchio Vesponi, in seguito Niccolò Machiavelli italianizzò il suo nome in Giovanni L'Acuto. Lo spettacolo sarà arricchito da canti e musiche medievali suonate con bellissimi strumenti costruiti artigianalmente dallo stesso musico-mastro liutaio, rifacendosi alle pitture dell'epoca. Il mastro liutaio sarà poi, lieto di spiegare i segreti della sua arte a chi ne fosse interessato. C’è la possibilità di prenotare visite guidate dalle 17,30.
 
“Festival delle Bandiere”
 
GIOVEDì 20 luglio           rione Cassero
GIOVEDì 27 luglio           Porta Fiorentina
GIOVEDì 3 agosto           Porta Romana
GIOVEDì 17 agosto         Porta Fiorentina
GIOVEDì 24 agosto         Gruppo Storico e Sbandieratori
GIOVEDì 31 agosto         Porta Romana
GIOVEDì 7 settembre     rione Cassero
GIOVEDì 14 settembre   Porta Romana
GIOVEDì 21 settembre   Gruppo Storico e Sbandieratori