Anche Jovanotti rende omaggio a Fabrizio Meoni postando una foto sui social.
23/07/2017
 Anche Jovanotti rende omaggio a Fabrizio Meoni postando una foto sui social.


“In una rotonda a #Castiglion Fiorentino hanno dedicato un monumento in bronzo al grande pilota della #Dakar #fabriziomeoni che era di qui”. È questo il post che accompagna la foto-omaggio di Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti a Fabrizio Meoni, il centauro castiglionese morto durante la Parigi-Dakar del 2005, al quale lo scorso mese di maggio è stata dedicata una statua. Un monumento in bronzo realizzato dall’artista castiglionese Lucio Minigrilli attraverso il quale la città di Castiglion Fiorentino ricorda il suo grande Campione sportivo ma anche di umanità.
“Senza eccessiva sorpresa presso la rotonda del Boscatello molti sportivi - dice il Sindaco Mario Agnelli - appassionati di moto ma non solo, si notano durante l’arco della giornata accanto alla statua di Fabrizio per portare via una foto ricordo”. Da quel 14 maggio, giorno della cerimonia d’inaugurazione del monumento, si registra infatti una sorta di “pellegrinaggio silenzioso” di numerosi motociclisti e sportivi che si fermano e decidono di omaggiare l’indimenticabile campione. Ci sono voluti un paio di anni per studiare e completare la scultura in bronzo, realizzata dallo scultore Minigrilli, su iniziativa del comune di Castiglion Fiorentino e della Fondazione Meoni, sostenute da molte aziende del territorio, che raffigura Fabrizio Meoni in procinto di scavalcare una duna in sella alla KTM LC8 numero 1 con la quale il centauro aveva vinto le edizioni del rally motoristico più famoso al mondo nel 2001 e 2002.