“Io e Napoleone”. Conversazione con il Principe Charles Napoléon Bonaparte sulle orme del romanzo storico “La lunga notte di Napoleone” in anteprima a Castiglion Fiorentino
18/05/2019 - 18/05/2019
 “Io e Napoleone”. Conversazione con il Principe Charles Napoléon Bonaparte sulle orme del romanzo storico  “La lunga notte di Napoleone”  in anteprima a Castiglion Fiorentino


 
 
Che uomo era Napoleone in famiglia? Come era il suo privato? In che modo ha influenzato il corso della storia dei Bonaparte? Cosa significa essere discendente di Napoleone e che peso ha giocato l'eredità storico-politica ma anche umana, nella vita del pronipote Charles Napoléon Bonaparte?
L'appuntamento con la Storia è a Castiglion Fiorentino, sabato 18 maggio alle 18, nelle sale del Museo Archeologico per l'incontro con il Principe Bonaparte, fondatore e presidente della Federazione Europea delle città Napoleoniche, presente nella cittadina della Valdichiana per il primo Workshop turistico-culturale delle città italiane di storia napoleonica. Sarà l'occasione per conoscere da vicino il diretto discendente dell'Imperatore e ripercorrere le tappe salienti dell'epopea dei Bonaparte. La conversazione scivolerà lungo il fil rouge di una notte speciale, unica: l'ultima notte da Imperatore al centro del romanzo dal titolo “La lunga notte di Napoleone” scritto da Lucia Bigozzi, giornalista, e da Alain Borghini, Conservatore del MMEN. “Il libro narra su base storica, una serie di eventi realmente accaduti ma poco conosciuti e scarsamente indagati sul piano umano e politico, restituendo al lettore un profilo di Napoleone decisamente insolito in un gioco di alternanza tra la cronaca delle ore, gli intrecci dei personaggi che si avvicendano a Fontainebleau e i flashback che ripercorrono momenti pubblici e privati dell'epopea napoleonica”. Insieme al Principe Bonaparte ripercorreremo quel terribile 11 aprile 1814 e gli effetti sul corso degli eventi che caratterizzarono l'ultima “battaglia” dell'Imperatore Napoleone” spiegano gli autori che “intervisteranno” il Principe Bonaparte. L'evento concluderà la giornata dedicata all'epopea napoleonica nella ricorrenza del 250° anniversario della nascita dell'Imperatore.