Consegnata al sindaco Mario Agnelli la nuova maglia della Ronda Ghibellina. La decima edizione è prevista per il 25 e 26 gennaio 2020.
25/01/2020 - 26/01/2020
Consegnata al sindaco Mario Agnelli la nuova maglia della Ronda Ghibellina. La decima edizione è prevista per il 25 e 26 gennaio 2020.


A poco più di un mese dalla “decima” edizione della “Ronda Ghibellina”, la gara trail-running che apre la grande stagione nazionale lungo l'ormai leggendario “anello ghibellino” che solca le creste delle montagne e colline che sovrastano la Val di Chio, gli sparvieri gialloneri diretti da patron Renato Menci si rinnovano il look. Grazie alla stretta partnership con Nbs nasce ufficialmente il Team Nbs Ronda Ghibellina che vede schierati, fra gli altri, i top runner Francesco Bianchini (new entry nella squadra castiglionese), Cristian Caselli e Tatiana Maccherini, nomi conosciuti e stimati nel panorama dell'ultra-trail italiano, pronti e desiderosi di lasciare il segno con la nuova maglia. Ma c'è dell'altro. Nbs, l'azienda che distribuisce i “rivoluzionari” blocca-lacci lega il suo marchio anche all'evento del 25 e 26 gennaio 2020 e ne diventa title sponsor. Quest’anno correrà con il colore della Nbs Ronda Ghibellina Trail anche il sindaco Mario Agnelli che quest’oggi ha ricevuto dalle mani del presidente Menci la nuova maglia. “Ad oggi abbiamo 150 iscritti, in linea con le edizioni passate. Tra gli iscritti riscontriamo una forte presenza straniera, tra questi Luca Papi, primo vincitore del Tor des Glaciers, l’“endurance più duro del mondo” grazie ad una distanza di 450 km e dislivello positivo 34 mila metri. La decima edizione rappresenta, per noi, un traguardo importante perché vuol dire che abbiamo lavorato bene. Un buon lavoro confermato anche dagli sponsor che hanno riconfermato la loro presenza anche nel 2020. Tra le novità di quest’anno anche il fattivo apporto della Protezione Civile a cavallo che sarà dislocata sul percorso” afferma il presidente della Nbs Ronda Ghibellina @Renato Menci. “Con l’evento della Ronda Ghibellina diamo il via alle manifestazioni ed eventi che si terranno durante il corso dell’anno. da sempre partecipo alla gara che mi ha permesso di conoscere angoli suggestivi sconosciuti. Un plauso all’organizzazione formata da una moltitudine di persone” conclude il sindaco @Mario Agnelli.
Confermato il programma già visto nell'edizione 2019, spalmato su due giornate e con quattro distanze che spaziano dai 10 km “abbordabili” della Sky Night prevista il sabato in notturna ai 70 km della Ghibellina Plus che, invece, occuperà praticamente tutto l'arco delle ore di luce della domenica, dalle 6 al tramonto. Un weekend invernale, quindi, quella che cade, come ogni anno, nei giorni della “merla”, all'insegna della natura vissuta col cuore e col sudore, fra storie di vita e di sport, per un evento che nel corso di un decennio è nato da zero ed è cresciuto al punto di attirare un movimento di circa mille partecipanti competitivi, grazie anche al supporto dell'Amministrazione comunale di Castiglion Fiorentino, di tutte le associazioni che sono attivamente coinvolte nell'organizzazione (in primis Gruppo Storico, Geco e Vab) e dei tanti sponsor. Sulla piattaforma online Endu sono già aperte le iscrizioni alle quattro gare in programma: Ronda Sky Night 10k 600d+; Ronda Assassina 25k 1200d+; Ronda Ghibellina 45k 2500d+; Ronda Ghibellina Plus 70k 3800d+ (alla quale è già iscritto il vincitore del Tor des Glaciers Luca Papi).